22 Ottobre 2020 – 4 ° Incontro Wine Master Scuola Europea Sommelier

Versatilità e longevità del Verdicchio

Verdicchio Garofoli

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi ha un’ottima struttura ed eleganza, un gusto sottile e ricco con buon potenziale di invecchiamento; grazie alla sua acidità elevata il Verdicchio è inoltre adatto alla produzione di ottimi vini spumanti, sia con il metodo classico e sia con il metodo di Charmat. Secondo alcuni, anzi, le Marche furono la culla dello spumante: nel 1622 – molto prima del ben più famoso Dom Perignon – il monaco benedettino Francesco Scacchi di Fabriano avrebbe formulato le basi della produzione dei vini spumanti nel trattato De salubri potu dissertatione (Dissertazione sulla bevanda salutare). Sono anni che esaltiamo le qualità di questo meraviglioso e magico vitigno, dalla incredibile longevità, e finalmente siamo riusciti a mettere in piedi questa verticale di 4 annate, 2017- 2011 – 2010 – 2008 oltre allo Spumante 2016 ed al Passito 2009, quindi 6 vini abbinati a:

  • Tagliere di Salumi
  • Sformatino di riso zucchine e vongole
  • Cuore di baccalà Morro Extra in cassuola
  • Dessert

€ 70,00 pp

Ore 21,00

Prenotazione obbligatoria

0814207066